Agenzia Valerio

La cooperativa che da qualche anno gestisce la RSA di Siponto rompe il silenzio, dopo gli arresti dei quattro OSS e i vari provvedimenti presi nei confronti di altri dipendenti, arriva Pio Cisternino.

Una conferenza stampa per annunciare le novità, dopo i fatti di cronaca accaduti nei giorni scorsi, tra le decisioni intraprese dalla direzione spunta il nome del sangiovannese Pio Cisternino (foto), la direzione della RSA ha  concluso la conferenza stampa, tenutasi questa mattina, annunciando l’arrivo del manager di San Giovanni Rotondo.

“Nonostante un’organizzazione interna e una dotazione organica già ampiamente superiore a quanto imposto per legge, al fine di migliorare ulteriormente il servizio e prevenire ulteriori criticità, la proprietà ha assunto numerosi altri OSS, e implementato un ulteriore livello di controllo, assumendo un responsabile del servizio di assistenza diretta e coordinatore socio-sanitario della struttura, che vanta notevole esperienza e spiccate capacità manageriali. Questa nuova figura professionale collaborerà con la direzione nella gestione del personale. Infine, è stata incrementata in termini di ore la presenza – non obbligatoria – del responsabile sanitario, medico specialista in geriatria”.

ADV Fini autosalone