Agenzia Valerio

Il GAL Gargano ha un nuovo presidente che succede a Umberto Porrelli che ha guidato l’ente di Monte Sant’Angelo da novembre 2022.

Il nuovo presidente del GAL Gargano è Stefania Bozzini, attuale direttore di Confcommercio – Imprese per l’Italia Foggia, che succede a Umberto Porrelli che ha traghettato l’ente di Monte Sant’Angelo da novembre 2022 dopo le dimissioni di Biagio Di Iasio.

Lo ha deciso il nuovo consiglio di amministrazione nominato quest’oggi dall’assemblea dei soci riunita in prima convocazione con la partecipazione di oltre il 58% del capitale sociale e composto, oltre che dalla stessa Bozzini, da Alessandro Nobiletti (Sindaco di Ischitella e Vice-Presidente) in rappresentanza dei sindaci dell’area Gal e da Giuseppe Palumbo in rappresentanza dei privati. A questi si aggiungeranno i rappresentanti degli altri enti pubblici e delle organizzazioni agricole che saranno indicati nelle prossime settimane.

“Accolgo con entusiasmo il mandato dell’assemblea dei soci e del consiglio di amministrazione del GAL Gargano che impegna me ed i nuovi amministratori a perseguire in modo efficace e produttivo i risultati connessi alla predisposizione della nuova strategia di sviluppo locale 2023-2027 che il GAL dovrà candidare nell’ambito dell’avviso pubblico della Regione Puglia e ringrazio Umberto Porrelli ed il consiglio di amministrazione che mi ha preceduto per l’importante lavoro condotto fino a questo momento”. Queste le dichiarazioni di Stefania Bozzini che, con il nuovo CdA nominato, sarà in carica nel triennio 2023-2026.

Kronos Bar

ADV Fini autosalone