Agenzia Valerio

Già da qualche giorno numerosi cittadini lamentano, in particolare sui social, le cattive condizioni del verde pubblico in città, l’assessore all’ambiente spiega il ritardo.

Erba ancora alta in molti punti della città e alberi con rami ad altezza d’uomo, molte le segnalazioni sui social, l’assessore mette le mani avanti e spiega il perché del ritardo.

«Perdonate il disagio- scrive l’assessore Matteo Masciale-  sono qui principalmente per chiedere scusa a voi tutti dei ritardi nello sfalcio delle erbe in tutta la città. Ritardo dovuto alla risposta alla richiesta che il mio assessorato fece già ad inizio gennaio agli uffici, ovvero un censimento di tutte le aree verdi da sfalciare. Censimento avuto soltanto a fine aprile. Abbiamo dovuto quindi aspettare l’approvazione del bilancio comunale. A breve partirà lo sfalcio in tutta la città». annuncia Masciale.

«Lo strumento del quale ci siamo dotati per la prima volta permetterà in futuro di avere una programmazione più attenta e far diventare lo sfalcio dell’erba ordinaria amministrazione. Per questo chiedo scusa ancora per il disagio arrecato». Conclude l’assessore.

Kronos Bar

ADV Fini autosalone