I quattro consiglieri comunali di maggioranza, Cappucci, Mischitelli, Ciavarella e Gemma, uniscono le forze in consiglio comunale: “dare stimoli e impulsi all’azione amministrativa”

I Consiglieri comunali, Lucia Mischitelli, Antonio Pio Cappucci, Mauro Ciavarella e Domenico Gemma, già firmatari del documento politico critico nei confronti dell’azione politica del primo cittadino Michele Crisetti e “avendo consolidato l’unità di intenti dal punto di vista politico-amministrativo, comunicano la costituzione del Gruppo Misto all’interno del Consiglio Comunale”, si legge nel documento protocollato a Palazzo San Francesco.

“Il gruppo si colloca all’interno della maggioranza che sostiene il Sindaco Michele Crisetti, quale nuovo soggetto politico, finalizzato a dare stimoli e impulsi all’azione amministrativa della predetta maggioranza. Quale punto di partenza, al centro del progetto, il rilancio amministrativo, nonché la costante attenzione delle importanti criticità già evidenziate: politiche del turismo – perfezionamento e potenziamento della gestione delle acque meteroriche – realizzazione di una zona industriale – riqualificazione degli alberghi chiusi – piano urbanistico generale (Pug) – politiche occupazionali e macchina burocratica comunale – ambiente – servizio parcheggi – politiche sociali –    contenimento e ottimizzazione di fondi e risorse comunali per feste e spettacoli. Per la risoluzione di dette problematiche, nonché per il raggiungimento degli obiettivi del programma amministrativo della coalizione, i consiglieri del gruppo continueranno a profondere l’impegno e il fattivo contributo peraltro mai venuti meno in questi 26 mesi di mandato amministrativo.  Nei prossimi giorni verranno resi noti i nominativi dei rappresentanti politici e designato il capogruppo alla prima seduta del Consiglio Comunale”. Concludono i quattro consiglieri.

Google search engine