Agenzia Valerio

Michele Merla bis perde un pezzo della Giunta, dopo pochi mesi dalla nascita dell’amministrazione del suo secondo mandato si dimette l’assessore alla cultura e ambiente. 

Dura solo quattro mesi l’assessorato di Sacha De Giovanni (in foto), la notizia è stata diffusa nei giorni scorsi dal portale di informazione Sanmarcoinlamis.eu e poi confermata dallo stesso De Giovanni attraverso i suoi canali social.

«In questi mesi non ho mai fatto mancare la mia presenza a tutti i consigli comunali, a tutte le riunioni della commissione di cui ero membro, a tutte le giunte. Il Comune era diventata la mia seconda casa. L’ho fatto perché credo nelle istituzioni. tra le ultime iniziative da me promosse vi è la ricognizione dei beni culturali e il riconoscimento di Città d’Arte a breve, questi ed altri sforzi profusi vedranno la luce. Lascio alla mia comunità questa eredità con la speranza che la consapevolezza di questo patrimonio possa illuminare il percorso di tutti. Purtroppo il mio finisce qui. Ieri mattina ho protocollato le mie dimissioni da Assessore. Ringrazio quanti hanno collaborato con me. Mi scuso con quelli che non sono riuscito ad ascoltare. Grazie alle tantissime persone che da ieri mi hanno manifestato il loro affetto. Siate sempre coraggio e dignità». Ha così motivato la decisione.

Sacha De Giovanni rappresentava una delle novità dell’amministrazione, attivo da diversi anni nell’associazionismo e nella politica, è stato anche militante del M5s , il sindaco Merla gli aveva assegnato le deleghe alla Cultura e all’Ambiente.

ADV Fini autosalone

ADV Fini autosalone