Agenzia Valerio

Il centro di raccolta dei rifiuti ingombranti è chiuso da qualche settimana, da oggi dovrebbero essere operative le isole ecologiche mobili, dove sarà possibile conferire tutti i rifiuti.

Da qualche settimana l’azienda Tekra, che gestisce la raccolta dei rifiuti a San Giovanni Rotondo, ha chiuso il centro di raccolta dei rifiuti ingombranti di Pontone Longo, e sono ovviamente numerosi i rifiuti abbandonati nei pressi della struttura, anche perché ai cittadini non è stata comunicata la chiusura. Una storia che si ripete ciclicamente e sempre con gli stessi problemi, il centro è fondamentale per la buona riuscita della raccolta differenziata e per il contrasto all’abbandono dei rifiuti nelle campagne, nel 2015 venne anche sequestrato dai carabinieri e dal Noe di Bari, sequestro preventivo poi annullato nel dicembre dello stesso anno.

L’Amministrazione comunale e la Tekra ci mettono una pezza e da oggi, lunedì 6 marzo, saranno operative le eco-isole mobili, posizionate nella zona adiacente al centro comunale di raccolta.

“Per tutti gli utenti regolarmente iscritti al ruolo Tari, sarà possibile conferire: umido, vetro, multimateriale (imballaggi in plastica e metalli), carta e cartone, secco residuo, ingombranti e Raee. Dalle ore 9 alle 12; dalle 15 alle 18. Dal lunedì al sabato: organico, multilaterale, carta e cartone, vetro e secco, rifiuti ingombranti (max 3 pezzi). Solo lunedì: Raee (apparecchiature elettroniche, radio, computer, televisori, macchine fotografiche, ecc.)”. Queste le indicazioni per il conferimento dei rifiuti.

Kronos Bar

ADV Fini autosalone