Agenzia Valerio

Il resto della riqualificazione del campo sportivo sarà contemplato da interventi che in questi mesi troveranno esito progettuale per poi essere oggetto di appositi contributi.

A seguito della approvazione con Delibera di Giunta per lavori e per il recupero funzionale e adeguamento impiantistico del corpo spogliatoi esistente, a servizio del campo sportivo comunale “Agnuli” e successiva candidatura al “Bando per il Finanziamento di interventi indifferibili e di messa in sicurezza degli impianti sportivi delle Amministrazioni Comunali” della Regione Puglia,  sono stati assegnati quasi 100.000 euro per il recupero e l’efficientamento energetico della palazzina spogliatoi del campo sportivo.

Il resto della riqualificazione del campo sportivo sarà contemplato da interventi che in questi mesi troveranno esito progettuale per poi essere oggetto di appositi contributi.

“Questo bando è il frutto dell’attenzione che il vice presidente e assessore allo Sport per tutti, Raffaele Piemontese, ha nei confronti dei territori come il nostro.Questo intervento è solo parte dell’idea complessiva che questa Amministrazione ha per lo sport cittadino in generale: esso infatti, in combinata con la riqualificazione del Palasport, già finanziato dal bando “Sport&Periferie”, e la creazione del Area Wellness (Villa Comunale) ha l’obiettivo di riattivare siti in cui fare sport come stile di vita e comportamentale.  In particolare, si vogliono riportare in auge a Mattinata il calcio e gli sport popolari che da sempre hanno appassionato tifosi e generato piccoli campioni”. Spiega il sindaco di Mattinata, Michele Bisceglia.

(in foto Raffaele Piemontese e Michele Bisceglia)

ADV Fini autosalone