Agenzia Valerio

Dopo il passaggio in maggioranza a San Giovanni Rotondo, il consigliere provinciale Giuseppe Mangiacotti si ricolloca anche in Provincia dopo aver ricoperto la carica di vicepresidente e candidato sindaco con il centrodestra.

“Partecipiamo e sosteniamo l’attività politica e amministrativa del presidente della Provincia di Foggia Giuseppe Nobiletti – comunica ufficialmente Giuseppe Mangiacotti-. Tale scelta deriva dal progetto di ricomporre, ricostruire e rilanciare un rinnovato centrosinistra e un’alleanza politica riformista e progressista, non solo nella città di San Giovanni Rotondo ma anche in tutto il territorio della Capitanata”.

Da vicepresidente nella passata amministrazione provinciale, con Nicola Gatta del centrodestra, a consigliere di maggioranza con l’attuale presidente di centrosinistra, Giuseppe Nobiletti.  Mangiacotti, consigliere comunale a San Giovanni Rotondo lascia il centrodestra, dunque, non solo a San Giovanni Rotondo ma anche a Palazzo Dogana.

A San Giovanni Rotondo è stato candidato sindaco con il centrodestra per poi sottoscrivere “un accordo amministrativo per superare la crisi politica” lo scorso aprile ad un anno dalle elezioni, dopo il sostegno a Michele Crisetti, arriva anche il passaggio  in Provincia. “La situazione politica, degli ultimi mesi, della nostra Città, richiede un’azione decisa, determinata e responsabile, per far sì che, pur in una situazione complessa, possa ritrovare un rilancio per lo sviluppo economico e sociale”, queste le motivazioni per il passaggio a San Giovanni Rotondo.

Kronos Bar

ADV Fini autosalone