Agenzia Valerio

Si è svolta venerdì 12 gennaio, presso la sede della Federazione Provinciale, la cerimonia di ingresso del sindaco di Peschici nella comunità del Partito Democratico di Capitanata.

“Entro al far parte del PD per una questione di appartenenza, ma anche perché finalmente vi è un allargamento verso l’esterno. La cosa più importante è entrare a far parte di un partito strutturato con una filiera istituzionale a cui far riferimento. Con altri sindaci del PD con cui mi sono confrontato in questo periodo si è instaurato un rapporto bellissimo di collaborazione. Sono sindaci garganici, con cui vogliamo fare rete e vogliamo fare sistema per far grande il nostro territorio” – le parole del sindaco di Peschici, Luigi D’Arenzo.

“Con l’ingresso del Sindaco di Peschici Luigi d’Arienzo, cresce la famiglia del Partito Democratico, cresce la famiglia degli amministratori aderenti e tesserati al Partito Democratico di Capitanata. Un importante momento svolto in Federazione Provinciale proprio per suggellare questo nuovo corso del Partito Democratico, sempre più un modello di apertura e di risposta ai bisogni di tanti amministratori che governano tante città della Capitanata.” – Il commento del segretario provinciale Pierpaolo d’Arienzo, che continua – “Una Capitanata che nel 2024 sarà impegnata in appuntamenti elettorali importanti, come le Elezioni Europee, ma soprattutto le elezioni amministrative in 16 comuni della comunità provinciale.

“Il Partito Democratico sarà presente lì, forte della sua determinazione politica, della presenza politica di soggetti e di tesserati, ma anche e soprattutto di tanta gente che ha voglia di impegnarsi politicamente e mettersi al servizio del proprio territorio.” Conclude il segretario provinciale del Pd.

Kronos Bar

ADV Fini autosalone