Agenzia Valerio

La kermesse gastronomica organizzata dalla Pro Loco e patrocinata dal Comune di Zapponeta è divenuta, nel corso di più di un decennio, un evento imperdibile dell’estate.

Il Presidente della Pro Loco di Zapponeta, dott. Francesco Proce, entusiasta annuncia il tradizionale appuntamento con la Sagra del Pesce, un evento cult dell’estate pugliese, giunto alla sua XII edizione. Ogni anno, come ci ricorda il Presidente, la Sagra del Pesce vede giungere nella piccola cittadina, posta ai piedi del Gargano, migliaia di visitatori da ogni angolo della Puglia.

Nella magica atmosfera di P.zza Aldo Moro, centro della cittadina e a due passi dal mare, ci saranno numerosi stand gastronomici in cui sarà possibile degustare i prodotti del mare (la frittura di paranza e varie tipologie di pasta al sapore del mare) uniti in un mix di sapori e odori con i famosi prodotti della terra locale (patate, cipolle, pomodori, etc.). E poi tanto divertimento con area cocktails, area bimbi, stand di birra artigianale, mercatini e tanto altro ancora.

La Sagra del Pesce si inserisce all’interno di un ambizioso progetto di rilancio economico territoriale, in sinergia con l’attività degli operatori turistici locali e dell’amministrazione comunale, volto ad arricchire e promuovere l’offerta turistica di Zapponeta, comune che anche quest’anno, per la quinta volta consecutiva, rientra tra quelli insigniti del prestigioso riconoscimento internazionale di Bandiera Blu F.E.E, segno di una cittadina che sa guardare allo sviluppo anche in termini di eco-sostenibilità ambientale.

“Esprimo grande soddisfazione per l’operato che ogni anno riusciamo a mettere in campo, non senza sforzi, per cercare di rendere la nostra cittadina sempre più attraente agli occhi dei turisti”, spiega il presidente Proce .

Tali attività, unitamente agli investimenti dell’azione politico-amministrativa (Zapponeta è per la sesta volta consecutiva Bandiera Blu) e degli operatori turistici (lidi balneare che puntano sulla qualità del servizio offerto, crescenti attività di B&B), sono il segno di un settore in costante crescita e, nel nostro piccolo, siamo fieri di poter dare il nostro piccolo contributo alla crescita della città. Per l’occasione sarà possibile fruire di un menù tipico: pasta allo scoglio, frittura di paranza, frutta, pane, vino e acqua. Per di più, verranno posizionati numerosi stand gastronomici in cui sarà possibile assaporare i prodotti tipici della terra zapponetana (patate. cipolle, pomodori, ete.).

Kronos Bar

ADV Fini autosalone