Agenzia Valerio

Si terrà dal 29 agosto al 2 settembre la sesta edizione de La Settimana dell’olio, evento organizzato dal Comune di Vieste che mette al centro la principale produzione agroalimentare viestana: l’olio extra vergine di oliva.

L’evento, che rientra nelle attività di promozione e valorizzazione dell’olio extra vergine di oliva promosse dall’assessorato all’agricoltura del Comune di Vieste nella persona dell’assessore Dario Carlino, è patrocinato da Regione Puglia, Ente Parco Nazionale del Gargano, GAL Gargano, Associazione Italiana Frantoiani Oleari e Associazione Nazionale Città dell’Olio.

Durante i cinque giorni si alterneranno numerosi eventi ed appuntamenti nell’intero arco della giornata: attività ludiche, divulgative ma anche formative tra conferme e novità rispetto alle edizioni precedenti. Un’occasione per far conoscere ai numerosi visitatori che scelgono Vieste per le loro vacanze un mare diverso, un mare di ulivi, e i suoi frutti; ma sarà anche un’occasione per creare connessioni tra gli operatori del settore attraverso incontri e confronti con altre realtà e attraverso attività formative che consentiranno di acquisire nuove conoscenze nell’ottica di un costante miglioramento e una continua crescita del comparto.

Un evento coordinato dalla Dott.ssa Sabrina Pupillo, tecnologa alimentare e assaggiatrice professionista di olio, e che vede il coinvolgimento di chef, sommelier, docenti universitari, produttori, bartender, guide naturalistiche, assaggiatori provenienti da diverse parti d’Italia dando una connotazione nazionale alla manifestazione. Tra gli ospiti di questa edizione il Prof. Tommaso Ganino, professore di arboricoltura generale e coltivazioni arboree dell’Università di Parma esperto in olivicoltura; Salvo Cravero, chef esperto in panificazione e che riserva grande attenzione all’utilizzo dell’olio in cucina, consulente, docente del Gambero Rosso e in numerose accademie di cucina; produttori di extra vergini di eccellenza quali Giuseppe Ciccolella (Puglia), Angela Librandi (Calabria) e Nicola Del Vecchio (Molise); Vittorio De Rosa, ex funzionario ICQRF e Capo Panel Oleum; Giuseppe Cupertino, Presidente Fondazione Italian Sommelier Puglia e Sommelier dell’olio.

Laboratori gastornomici, yoga in uliveto, trekking, esperienze di pesca, aperitivi e concerti tra gli ulivi secolari, appuntamenti in frantoio, attività oliocentriche per bambini, recitazione di poesie e mostre fotografiche aventi come protagonista l’olio saranno solo alcune delle tante iniziative che animeranno il cuore pulsante del Gargano.

Ogni sera dalle 20.30 i produttori esporranno le loro eccellenze nell’incantevole location di Marina Piccola che sarà animata da musica live, eventi e live painting a cura dell’artista Red Cinnamoon.  L’evento si concluderà con un talk a cui prenderanno parte autorità ed esperti del settore e con la premiazione delle aziende vincitrici del concorso ExtraGargano, tenutosi a Vieste nel mese di Maggio.

ADV Fini autosalone