Agenzia Valerio

Operazione congiunta nella cittadina garganica tra la Polizia Locale e la Guardia di Finanza, per quattro parcheggiatori abusivi scatta il divieto d’accesso alle aree urbane.

A seguito di una intensa attività di polizia messa in campo dalla Polizia locale e dalla Guardia di Finanza, ben quattro D.A.C.U.R., (divieto d’accesso alle aree urbane) sono stati emessi dal Questore di Foggia in queste ultime ore a carico di quattro parcheggiatori abusivi di Vieste. Tali provvedimenti vietano espressamente ai destinatari di accedere in determinati luoghi (Baia di Porto Greco, Via Manzoni, Piazzale Manzoni e Via Jenner), per 12 mesi. Queste persone erano già state destinatarie di diversi Ordini di allontanamento (Daspo Urbano) proprio da tali luoghi, individuati dal Regolamento di Polizia Urbana del Comune di Vieste.

L’eventuale violazione del provvedimento denominato D.A.C.U.R, come previsto dall’articolo 10 comma 2 della Legge 48 / 2017, sarà punita con l’arresto da 6 mesi ad 1 anno e con l’eventuale applicazione di una misura di prevenzione prevista dalla vigente normativa.

“E’ doveroso ringraziare la Questura di Foggia e l’Amministrazione Comunale di Vieste per la fattiva collaborazione” – dichiara la Comandante della Polizia Locale di Vieste, Avv. Caterina Ciuffreda (foto).

ADV Fini autosalone

ADV Fini autosalone