Agenzia Valerio

Lectio magistralis intitolata “Tra narcisismo e patriarcato”, parte così il festival Il libro Possibile, appuntamento venerdì 28 giugno.

Il Libro Possibile si appresta a inaugurare la XXIII edizione a Vieste con un’anteprima di rilievo internazionale, presentando una lectio magistralis di Massimo Recalcati.

Venerdì 28 giugno, Recalcati, noto psicoanalista lacaniano e saggista, terrà la sua lectio magistralis intitolata “Tra narcisismo e patriarcato”, un’importante opportunità per una riflessione profonda e collettiva sul pensiero umano, in risposta alla crisi sociale attuale.

Durante l’intervento, Recalcati affronterà temi di grande attualità, tra cui la violenza di genere e l’educazione all’amore, analizzando il profondo legame tra narcisismo e patriarcato e il loro impatto sulla società contemporanea.

«La presenza di Recalcati e la sua capacità di esplorare questioni complesse come il narcisismo, il patriarcato e la violenza di genere, contribuiranno sicuramente ad arricchire il dibattito culturale e sociale nella nostra città – dichiara l’Assessora alla Cultura, Graziamaria Starace -. Vieste si conferma ancora una volta un luogo di dialogo e riflessione, capace di attrarre intellettuali di fama internazionale e di offrire ai cittadini e ai visitatori momenti di alta cultura e approfondimento».

Kronos Bar

ADV Fini autosalone