Agenzia Valerio

Simone, già presidente della Pro Loco di Carpino è stato eletto consigliere regionale dell’UNPLI Puglia dai presidenti delle Pro Loco della delegazione Gargano.

L’UNPLI Puglia ha provveduto ad eleggere, nel corso dei giorni scorsi, il nuovo Consigliere Regionale responsabile della Delegazione Gargano. Alla presenza del dott. Rocco Lauciello, Presidente Regionale UNPLI (Unione Nazionale Pro Loco d’Italia) ieri pomeriggio nell’aula consiliare di Vico del Gargano si è regolarmente svolta un’assemblea straordinaria, alla quale hanno partecipato i presidenti delle Pro Loco della delegazione Gargano, con lo scopo di eleggere il nuovo delegato del territorio.

L’UNPLI Regionale, nel corso del tempo, ha inteso cancellare i comitati provinciali suddividendo la Puglia in dieci delegazioni, ciascuna delle quali esprime il proprio consigliere regionale. Le delegazioni assumono un’importanza rilevante, in quanto organismi snelli e operativi capaci di connettere tra di loro ogni singola Pro Loco con l’obiettivo di favorire la promozione territoriale attraverso una visione più ampia.

“L’elezione di Simone altro non è che un ulteriore riconoscimento alla Pro Loco di Carpino e alla delegazione Gargano per il proficuo lavoro svolto negli anni, per le idee e i progetti messi in campo – ha affermato il Presidente Regionale Lauciello – L’elezione di Michele è motivo di orgoglio e soddisfazione, ma allo stesso tempo di impegno e responsabilità. Sono certo che Michele Simone saprà ben rappresentare il Gargano su i tavoli regionali e sarà un ottimo punto di riferimento per tutte le Pro Loco”.

Simone succede a Francesco Schiavone, Presidente della Pro Loco di Manfredonia, già consigliere regionale.

ADV Fini autosalone