Agenzia Valerio

 € 11.821.756,98 in favore delle aziende esercenti i servizi di trasporto pubblico di competenza regionale e degli enti locali committenti per i minori ricavi causa Covid.

La Giunta ha stanziato € 11.821.756,98 in favore delle aziende esercenti i servizi di trasporto pubblico di competenza regionale, nonché degli enti locali committenti, per la compensazione dei minori ricavi tariffari causa Covid anno 2021. Le somme verranno così destinate: imprese di trasporto pubblico di competenza regionale per il settore ferroviario € 6.103.320,97, per il settore automobilistico € 1.653.877,94, per gli enti locali € 4.064.558,07. Questi contributi vengono erogati a titolo di anticipazione per mancati ricavi da traffico 2021 per Covid nel limite massimo del 90% delle somme complessive destinate alla Regione Puglia con Decreto Interministeriale MIMS-MEF n. 289 del 20/9/2022.

“La pandemia è stato un momento critico anche per il trasporto pubblico locale – ha detto l’assessore ai Trasporti, Anita Maurodinoia – che ha continuato a funzionare ma a regime ridotto con minori guadagni. E la Regione si è subito impegnata a erogare i contributi rivenienti dai fondi statali per compensare i minori ricavi per gli anni 2020 e 2021, così da evitare che le perdite subite danneggiassero le imprese e l’utenza.”

Kronos Bar

ADV Fini autosalone