Agenzia Valerio

Partito un intenso tour di promozione per Monte Sant’Angelo, la Città dei due Siti UNESCO, finalista della Capitale italiana della cultura 2025.

Ieri, domenica 12, e oggi, lunedì 13,  presentazioni alla BIT (Borsa internazionale del Turismo) di Milano presso lo stand Puglia, martedì 14 alla BTRI (Borsa Internazionale del turismo religioso) verso il Giubileo 2025 e la visita istituzionale a Brescia, Capitale italiana della cultura 2023. Il tour si chiuderà con la visita istituzionale ad Assisi, città con la quale Monte Sant’Angelo condivide la candidatura a Capitale italiana della cultura per il 2025.

Alla Bit di Milano doppia conferenza stampa per Monte Sant’Angelo. BORGHI PIÙ BELLI DI PUGLIA – oggi, 13 febbraio,12 alle ore alle 13:45 la conferenza dedicata ai Borghi più belli di Puglia di cui Monte Sant’Angelo ha il coordinamento regionale. Interverranno: Raffaele Piemontese (Vicepresidente e Assessore Bilancio e Sport Regione Puglia); Gianfranco Lopane (Assessore Turismo, Sviluppo e Impresa Turistica Regione Puglia); Aldo Patruno (Direttore Dipartimento Turismo e Cultura Regione Puglia); Luca Scandale (Direttore Generale Pugliapromozione); Pierpaolo d’Arienzo (Sindaco Monte Sant’Angelo); Rosa Palomba (Vicesindaco, Assessore Cultura e Turismo Monte Sant’Angelo e Coordinatrice per la Puglia dell’Associazione I Borghi più Belli d’Italia); Fiorello Primi (Presidente Nazionale Associazione I Borghi più Belli d’Italia) ed una rappresentanza dei Sindaci/Amministratori dei “Borghi Più Belli di Puglia”.

Nella giornata clou per la Puglia, lunedì 13 alle ore 16.40, la conferenza dedicata alla candidatura di Monte Sant’Angelo come finalista della Capitale italiana della cultura 2025. Interverranno: il sindaco d’Arienzo, l’Assessore Palomba, Pasquale Gatta (coordinatore della candidatura), Marco Valle (Fondazione Links), Alessandro Bollo (assistenza alla direzione scientifica della candidatura).

A seguire la presentazione del progetto PATRIMONI DI PUGLIA, progetto di promozione dei Siti UNESCO di Puglia: i due siti UNESCO di Monte Sant’Angelo (Santuario di San Michele Arcangelo nel sito seriale I Longobardi in Italia e le Faggete vetuste della Foresta Umbra nel bene transnazionale Antiche faggete dei Carpazi e di altre regioni d’Europa), Castel del Monte ad Andria e i Trulli di Alberobello. Interverranno: Michele Emiliano (Presidente Regione Puglia); Raffaele Piemontese (Vicepresidente e Assessore Bilancio e Sport Regione Puglia); Gianfranco Lopane (Assessore Turismo, Sviluppo e Impresa Turistica Regione Puglia); Aldo Patruno (Direttore Dipartimento Turismo e Cultura Regione Puglia); Luca Scandale (Direttore Generale Pugliapromozione); Pierpaolo D’arienzo (Sindaco Monte Sant’Angelo); Francesco De Carlo (Sindaco Alberobello); Giovanna Bruno (Sindaco di Andria).

Il tour di promozione nazionale toccherà martedì 14 febbraio prima Vicenza – alla Borsa internazionale del Turismo Religioso con la presentazione del progetto “Michael365. Monte Sant’Angelo città dei cammini, della spiritualità e della cultura” – e poi a Brescia, la Capitale italiana della cultura 2023 insieme a Bergamo. Mercoledì 15 la visita ad Assisi. Nel tour saranno presentati il progetto “Weekend nella Città dei due Siti UNESCO”, la nuova campagna di comunicazione/promozione, il progetto “Michael365”, il calendario unico degli eventi del 2023.

Kronos Bar

ADV Fini autosalone