Agenzia Valerio

Rimangono validi i precedenti protocolli anti-contagio per le attività economiche, produttive, amministrative e sociali e le linee guida per il consumo di cibi e bevande nei luoghi pubblici.

Nuova ordinanza firmata dal Ministro Roberto Speranza, in vigore dall’11 febbraio al 31 marzo 2022. Da venerdì 11 non sarà più obbligatorio indossare le mascherine all’aperto, ma lo sarà portare una mascherina sempre con sé per indossarla in caso di assembramenti. Rimane invece l’obbligatorietà di indossare la mascherina al chiuso nei luoghi che non siano la propria abitazione privata almeno fino al termine del 31 marzo.

“A partire dall’11 febbraio non saranno ufficialmente obbligati a portare le mascherine a protezione delle vie respiratorie i bambini di età inferiore ai 6 anni, le persone con patologie o disabilità che non consentono l’uso della mascherina e quelle che devono comunicare con un disabile in modo da non poter fare uso del dispositivo. La mascherina non sarà obbligatoria nemmeno quando si svolge un’attività sportiva”. Si legge nel nuovo testo.

ADV Fini autosalone

ADV Fini autosalone