Agenzia Valerio

Cinquecentomila euro alle Isole Tremiti rivenienti dal Pnrr. È  la somma che il Comune delle Isole Tremiti  ha ottenuto da uno dei bandi per il Piano nazionale di ripresa e di resilienza.

Ai Cinquecentomila euro vanno ad aggiungersi ai 106mila euro rivenienti dai Fondi per le Isole Minori. Complessivamente 606mila euro da utilizzare con il solo fine di migliorare servizi, accelerare la transizione energetica e sostenere la vivibilità sulle Isole in un momento di grande attesa e progettualità.

“I fondi sono arrivati – commenta il sindaco facente funzioni Luciano Cafiero – grazie all’impegno di tutta l’Amministrazione Calabrese che li richiesti nei tempi e con le procedure previste. Abbiamo già individuato campi d’azione affinché queste cifre possano essere utilizzate dagli operatori dell’arcipelago che hanno idee e progetti da sviluppare”.

Non è l’unica novità. Presto il Comune sarà dotato di uno sportello di consulenza a disposizione degli operatori. Un vero e proprio front office destinato a colmare una lacuna che si registrava da tempo. “Finalmente il nostro Ente – aggiunge il sindaco ff – si dota di una struttura professionale e si mette in linea con le altre realtà provinciali e regionali. Fondi e finanziamenti non saranno più un tabù per le nostre aziende. Anche questo un lavoro su cui stavamo lavorando da tempo e che presto diventerà realtà”.

Kronos Bar

ADV Fini autosalone