Agenzia Valerio

“Educare all’ambiente attraverso il cinema”, tre proiezioni per sensibilizzare alle tematiche ambientali, l’evento rientra nel cartellone di “Mo’l’estate Spirit Festival”.

A San Marco in Lamis la prima di tre proiezioni che hanno l’obiettivo di sensibilizzare e stimolare il pensiero alle tematiche ambientali. Al via, giovedì 16 novembre, alle 17:15 nell’auditorium della biblioteca comunale di San Marco in Lamis, la rassegna cinematografica “LaMiaTerra – note per salvaguardare il pianeta”, la kermesse che ospiterà fino a giugno del 2024 incontri, dialoghi e rassegne con l’obiettivo di sensibilizzare e stimolare il pensiero dei cittadini alle tematiche ambientali.

Celebri pellicole coinvolgeranno il pubblico verso il tema della salvaguardia del pianeta. L’evento rientra nel cartellone di “Mo’l’estate Spirit Festival”, manifestazione di musica, cultura e arte giunta alla trentesima edizione. “La narrazione cinematografica è un’ottima seduttrice del pubblico in generale figuriamoci per i “più piccoli” e – spiega Stefano Starace, direttore artistico del progetto– natura, paesaggi, amici animali e avventura sono elementi perfetti per introdurre tematiche fondamentali per riflettere sullo stato di salute dell’ambiente in cui viviamo gli unici che possono davvero insegnare ai più grandi”. “Iniziativa meritevole e necessaria – conferma Luigi Tricarico assessore all’Ambiente di San Marco in Lamis – e nelle nostre attività proveremo anche a coinvolgere in maniera attiva i bambini, potrebbero stupirci con le loro indicazioni.”

La seconda proiezione si terrà martedì 21 novembre, in occasione della Giornata nazionale degli alberi, con il film “Eco Planet – Un pianeta da salvare”. Ultimo appuntamento giovedì 30 novembre con il film “Era Glaciale 2 – il disgelo” e le buffe avventure del bradipo Sid.

L’iniziativa è finanziata dalla Regione Puglia con il bando “Puglia Capitale Sociale 3.0”, dal Comune di San Marco in Lamis – Assessorato all’Ambiente, Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali e Parco Nazionale del Gargano.

Kronos Bar

ADV Fini autosalone