Agenzia Valerio

Allestita un’aula dedicata al progetto per la rigenerazione e riqualificazione di un’area di 4.000 metri quadrati, nei pressi del Centro Sociale Polivalente “Emma Francavilla”.

Protagonista delle attività del liceo statale “Maria Immacolata”, nell’open day dello scorso 16 dicembre, anche il progetto di partecipazione e co-progettazione che porterà alla riqualificazione dell’area verde nella periferia di San Giovanni Rotondo.

In particolare i ragazzi della classe 5^ A, del liceo scientifico, hanno allestito un’aula dedicata al progetto (foto), illustrando ai visitatori le finalità metodologiche, invitando a compilare il questionario online e raccontando tutti gli elementi fondamentali del processo di co-progettazione. Attività che gli alunni stanno seguendo con entusiasmo per poi arrivare al laboratorio di disegno con gli ospiti del Centro “Francavilla” e con i cittadini del quartiere.

Un approccio innovativo che il dirigente prof. Antonio Tosco e il prof. Corrado Grifa stanno seguendo, con il circolo Legambiente Lo Sperone, dal 2019. Il prof. Tosco ha sottolineato come il modello del progetto, possa replicarsi con nuove aree da rigenerare, coinvolgendo nuove classi nei percorsi curriculari di alternanza scuola lavoro, che in questa esperienza di Legambiente stanno assumendo sempre più importanza.

Kronos Bar

ADV Fini autosalone