Agenzia Valerio

Il centro minori sarà ubicato nel cuore del borgo antico, nella storica struttura di Piazza de Mattias, e sarà intitolato alla giovane insegnante prematuramente scomparsa nel 2014.

Sarà inaugurato alle ore 17.30 di venerdì 20 maggio 2022, il centro socio educativo diurno per minori intitolato a “Tonia Siena”, insegnante prematuramente scomparsa l’8 novembre del 2014, dopo una lunga e dolorosa battaglia contro il cancro.

La scelta di intitolare a lei il centro nasce dalla volontà di ricordare la sua intera vita dedicata agli alunni a cui ha insegnato per 14 anni. Il mondo dei bambini ha rappresentato da sempre la sua passione più grande, verso cui ha indirizzato tutte le sue energie e le sue forze. Tonia, anche nel momento più difficile della sua vita, durante i lunghi cicli di chemioterapia, non ha mai abbandonato i suoi bambini e non è mai venuta meno a quella missione educativa a cui è rimasta fedele fino all’ultimo.

Il centro minori sarà ubicato nella storica struttura di Piazza de Mattias, che presenta ambienti ampi e luminosi per accogliere i piccoli cittadini della città e il servizio, a gestione di Ambito, sarà affidato al consorzio Aranea e gestito dalla Cooperativa Sociale “Le radici e le ali” che si occuperà di realizzare interventi educativi e ricreativi volti alla tutela e all’inclusione di bambini e adolescenti.

All’evento interverranno il sindaco Michele Crisetti, la vicesindaco Mariapia Patrizio, l’Assessore al Welfare alla Regione Rosa Barone, la cooperativa “Le radici e le ali” e il Servizio Sociale Professionale del Comune di San Giovanni Rotondo.

ADV Fini autosalone