Agenzia Valerio

Quello di lunedì sarà il quinto evento “restore site visit”, iniziativa nata nel 2019 su proposta del Sottosegretariato del Mite, che interessa aree bonificate o messe in sicurezza nei passati 20 mesi.

Lunedì 11 luglio, alle ore 17:00, l’assessora regionale all’Ambiente, Anna Grazia Maraschio, visiterà il sito Pontone Pontonicchio (Lesina) area di discarica abusiva sottoposta a infrazione europea e oggetto di bonifica (in foto), accompagnata dal Gen. B. CC Giuseppe Vadalà, Commissario unico per la realizzazione degli interventi necessari all’adeguamento alla normativa vigente delle discariche abusive presenti sul territorio nazionale, e dal sindaco del Comune Lesina, Primiano Di Mauro.

Quello di lunedì sarà il quinto evento “restore site visit”, iniziativa nata nel 2019 su proposta del Sottosegretariato del Mite, che interessa aree bonificate o messe in sicurezza nei passati 20 mesi, oggi poste in sicurezza ambientale a norma di legge e stralciate, da parte della Comunità Europea, dalla procedura di infrazione.

Alle ore 18:00 ci si sposterà nell’Auditorium del Comune di Lesina per presentare le opere di risanamento effettuate e premiare la comunità locale. Intervengono l’assessore Maraschio, il Commissario Gen. Vadalà, il sindaco di Lesina, il Magg. CC sub commissario Aldo Papotto – capo Divisione spesa economica e gestione finanziaria della task force del Commissario, Paolo Francesco Garofoli – direttore Dipartimento Ambiente, Paesaggio, Bonifiche e Qualità urbana della Regione Puglia e Vito Bruno – direttore Arpa Puglia.

ADV Fini autosalone