Agenzia Valerio

Maurodinoia: “In tre edizioni la Regione ha messo a disposizione dei Comuni complessivamente oltre 53 milioni di euro per un TPL ecosostenibile”.

E’ stato pubblicato sul Burp n. 12 del 2 febbraio l’Avviso pubblico per la selezione di proposte progettuali finalizzate al rinnovo del parco automobilistico del TPL urbano SMART GO CITY – terza edizione, promosso dalla Sezione Mobilità sostenibile e Vigilanza TPL. Si tratta di una nuova procedura “a sportello” per la selezione di proposte progettuali,finalizzate all’ammodernamento del parco mezzi del trasporto pubblico locale urbano tramite l’acquisto di nuovi autobus a zero emissioni, nello specifico ad alimentazione esclusivamente elettrica. La dotazione finanziaria complessiva dell’Avviso è pari a € 10.806.621,55 a valere sull’Asse IV, Azione 4.4 del POR Puglia 2014-2020. Beneficiari i Comuni pugliesi dotati di servizi di TPL in corso di validità, intenzionati a sostituire autobus aventi un’anzianità uguale o superiore a 15 anni, in particolare quelli aventi classe di emissione Euro 2 ed Euro 3, circolanti o se non circolanti fermi da non oltre 18 mesi.

Oltre all’alimentazione elettrica, i nuovi bus dovranno essere accessibili ai passeggeri a ridotta capacità sensoriale o motoria, anche non deambulanti, e dovranno essere dotati, tra le altre cose, di strutture portabiciclette, piano di calpestio ribassato, climatizzatori, dispositivi per il rilevamento posizione durante la corsa e per il conteggio dei passeggeri in salita e in discesa, display esterni e interni per la lettura delle informazioni, e sistemi di sicurezza come ad es. videosorveglianza, sistema di blocco movimentazione veicolo con porte aperte e di rilevamento ostacoli alla chiusura delle porte.

“Siamo alla terza edizione dell’Avviso Smart Go City – ha dichiarato l’assessore ai Trasporti e alla Mobilità sostenibile, Anita Maurodinoia –. Con le prime due edizioni sono state stanziate risorse pari a € 43.068.553,54 per l’acquisto di 129 nuovi autobus da parte di 18 Comuni, che in questo modo hanno potuto sostituire gli autobus più vecchi e inquinanti con mezzi a basso impatto ambientale. Ora l’obiettivo è quello di incentivare l’acquisto di bus elettrici a zero emissioni, confermando l’impegno che la Regione ha da tempo preso per favorire politiche di ‘crescita’ ecocompatibile ed ecosostenibile del territorio, promuovendo azioni volte a ridurre le emissioni di carbonio, ad aumentare gli standard energetici e ambientali della mobilità urbana e a incentivare l’intermodalità bici e trasporto pubblico.”

Le proposte progettuali potranno essere presentate a partire da oggi, 3 febbraio, fino alle ore 12.00 del prossimo 6 marzo, attraverso posta elettronica certificata (PEC) inviata all’indirizzo mobilitasostenibile.fesr@pec.rupar.puglia.it e avente in oggetto la seguente dicitura “POR PUGLIA 2014-2020 – Asse IV, Azione 4.4 – Avviso pubblico per la selezione di proposte progettuali finalizzate al rinnovo del parco automobilistico del TPL urbano – SMART GO CITY terza edizione”.

Kronos Bar

ADV Fini autosalone