Agenzia Valerio

Grazie ad un finanziamento della Regione Puglia la ditta sta sgomberando tutti i tratti di spiagge libere e le cale rocciose da plastica, polistirolo, legname, gomma.

Il Comune di Peschici ha avviato la rimozione dei rifiuti spiaggiati su tutta la costa del suo territorio, attraverso un finanziamento di € 95.667,71 stanziato dalla Regione Puglia – Impresa esecutrice: M.E.A. Manna Ecologica Ambiente S.r.l. – Progetto e Direzione lavori: Ing. Roberto Vincenzo Florio.

La ditta aggiudicataria sta sgombrando tutti i tratti di spiagge libere e le cale rocciose da plastica, polistirolo, legname, gomma e quant’altro trasportato dal moto ondoso e dalle correnti. Incuriositi, i turisti tempestano di domande gli addetti ai lavori e plaudono all’iniziativa. L’ultima imminente fase prevede anche l’utilizzo di rocciatori per ripulire la falesia del centro storico in acrobatico, con l’impiego di funi che saranno calate dall’alto della rupe. Alessio Biscotti, Michael Elias Forte e Gianni Ranieri i ragazzi che costituiscono la squadra operante via terra.

L’Assessore all’Ambiente Rocco Vecera: “Apprezzo enormemente questo tipo di finanziamento della Regione Puglia, con l’auspicio che le iniziative volte alla tutela dell’ambiente diventino sempre più frequenti. Colgo l’occasione per augurare agli ospiti che ci onorano della loro presenza una splendida vacanza”.

ADV Fini autosalone