Agenzia Valerio

Pregevoli collezioni, mostre temporanee, percorsi paesaggistici, affacci suggestivi sulla rigogliosa terra di Puglia: è ricco e di qualità il cartellone dell’offerta culturale pensato dalla Direzione Regionale Musei Puglia.

In occasione di Pasqua, domenica 9 aprile e del lunedì dell’Angelo, Musei, Castelli e Parchi Archeologici afferenti alla Direzione Regionale Musei Puglia saranno aperti al pubblico secondo il consueto piano tariffario. I siti che abitualmente il lunedì osservano la giornata di chiusura, a Pasquetta saranno regolarmente fruibili, rinunciando alla chiusura settimanale o, in pochissimi casi, posticipandola.

Le ricorrenze pasquali diventano, altresì, occasione per visitare il Teatro romano di Lecce, unico esemplare messo in luce in Puglia. Le visite in programma sabato 8, domenica 9 e lunedì 10 aprile, sia di mattina che di pomeriggio, saranno gratuite e solo su prenotazione (info e prenotazioni sul portale www.visiteanfiteatrolecce.it).

Nelle prossime settimane sarà, invece, possibile visitare il cantiere dell’Anfiteatro romano di Lecce, in cui di recente sono cominciati i lavori di restauro e miglioramento dell’accessibilità; uno speciale “dietro le quinte” per coinvolgere il pubblico nei lavori in corso.

«Ringrazio tutto il personale – commenta il Direttore Regionale Musei Puglia, dott. Luca Mercuri – e in particolare gli addetti alla vigilanza dei nostri luoghi della cultura che, nel ruolo di custodi della bellezza, hanno dato la disponibilità a garantire le aperture nei giorni di Pasqua e Pasquetta, ma anche nelle successive giornate festive e durante i ponti previsti nei mesi di aprile e maggio. Questa dedizione a migliaia di visitatori attesi nei nostri Musei, non può che essere per me motivo di orgoglio».

i invita, in ogni caso, a consultare il sito della Direzione Regionale Musei Puglia musei.puglia.beniculturali.it  per ulteriori informazioni.

Kronos Bar

ADV Fini autosalone