Agenzia Valerio

Continua con successo la petizione per chiedere al presidente della Regione Puglia, Michele Emiliano, di non escludere il Gargano dal progetto della pista ciclabile dell’Adriatico.

L’iniziative è stata lanciata da un gruppo di “appassionati della bicicletta”, come scrive Michela Paglia (foto) tra i promotori dell’iniziativa. Paglia è garganica, di San Giovanni Rotondo, ma vive a Bologna. “Realizziamo la ciclabile adriatica lungo le strade panoramiche e costiere del Gargano, per realizzare un sogno per tanto tempo sperato e poterlo condividere con tutti gli amanti della bici e della natura”, l’appello.

“Solo grazie, grazie, grazie a tutti coloro che stanno partecipando alla raccolta firme per chiedere che la ciclovia adriatica passi sulla costa del Gargano e ai media che ne hanno parlato. Siamo solo un gruppo di appassionati della bicicletta e della natura, innamorati del Gargano. E siamo sempre più certi che se un sogno diventa di molti  si avvera”. Scrive Michela Paglia.

Nei giorni scorsi il consigliere regionale Joseph Splendido ha  preannuncio un’azione politica in sede regionale per approfondire la questione e verificare gli elementi ostativi all’itinerario escluso nella recente conferenza di servizi tenutasi tra Ministero e Regione.

Ad oggi sono circa 1500 i firmatari della petizione online.

ADV Fini autosalone

ADV Fini autosalone