Agenzia Valerio

Oggi è la giornata internazionale dedicata ai bambini scomparsi, a Monte un albero a ricordo dello scomparso sedicenne.

Alessandro Ciavarrella nel 2009 aveva sedici anni, dall’11 gennaio è scomparso da Monte Sant’Angelo.

Questa mattina – in occasione del 25 maggio,  Giornata internazionale dedicata ai bambini scomparsi, istituita dall’Assemblea Generale delle Nazioni Unite – è stato piantato un albero di olivo per ricordare Ciavarrella.

L’albero è stato donato mercoledì 22 maggio dall’Associazione Penelope al Comune in occasione della tappa a Monte Sant’Angelo del tour della legalità promosso dalla Prefettura di Foggia e dedicato proprio alle persone scomparse a cui hanno preso parte il Commissario del Governo per le persone scomparse, il Prefetto di Foggia, il Questore, il Procuratore della Repubblica, tra gli altri.

Il Sindaco d’Arienzo: “Una ferita ancora aperta per Monte Sant’Angelo, che non dimentica”, alla cerimonia è intervenuta anche la mamma di Alessandro (in foto), che ha ringraziato tutti per la manifestazione in ricordo di suo figlio.

Kronos Bar

ADV Fini autosalone