Agenzia Valerio

Assessori Vergura (lavori pubblici) e De Padova (mobilità): “Riqualifichiamo completamente un’area periferica e rivoluzioniamo la mobilità della Città dei due Siti UNESCO”.

Sono partiti i lavori per l’hub intermodale, progetto da 1 milione e 130 mila euro finanziato dalla Regione Puglia e cofinanziato per 200 mila euro dal Comune. Nell’area, oltre all’hub, sono presenti campetti da calcio e parco giochi. “Riqualifichiamo una importante area concepita come periferia per renderla centrale. Qui si incontreranno i pendolari, i turisti, gli sportivi e i bambini” – dichiara l’Assessore ai Lavori pubblici Giovanni Vergura. Per l’assessore alla mobilità, Vittorio de Padova, una infrastruttura che – “rivoluzionerà completamente la mobilità urbana ed extraurbana”.

“Sono iniziati i lavori di riqualificazione presso questa area che è considerata una zona periferica della nostra comunità. Qui verrà l’hub intermodale, vale a dire il posto in cui ci sarà l’interscambio di tutti i mezzi di trasporto urbano ed extraurbano. Inoltre, verrà riqualificato interamente il parco giochi che momentaneamente non sarà disponibile e sarà garantito, durante tutta la fase esecutiva dei lavori, l’accesso agli impianti sportivi. Un’area, dunque, che avrà nuovi servizi e che diverrà centrale per la nostra comunità; qui, infatti, si incontreranno i pendolari, i turisti, gli sportivi e i bambini della nostra comunità, perché vogliamo fare in modo che queste aree siano ricongiunte col centro cittadino anche per garantire una migliore mobilità” – ha dichiarato Giovanni Vergura, Assessore ai lavori pubblici della Città di Monte Sant’Angelo.

Per l’assessore alla mobilità, Vittorio de Padova “Con questa infrastruttura andiamo a rivoluzionare completamente la mobilità urbana ed extraurbana. I pendolari sono quelli che hanno più sofferto lo spostamento del capolinea in una zona di periferia. Con il terminal bus andiamo a fornire quell’area di importanti servizi dedicati ai pendolari ma anche ai turisti”.

L’intervento andrà a riorganizzare il sistema dei trasporti urbani, diventando polo di snodo della viabilità urbana ed extraurbana, oltre ad essere fornita di una sala di attesa dotata di biglietterie, bar e servizi.

Kronos Bar

ADV Fini autosalone