Agenzia Valerio

Prosegue il tour di promozione della Città dei dueSiti UNESCO, tra le 10 Città finaliste per la Capitale italiana della Cultura 2025 e insignita del titolo di Capitale della Cultura di Puglia del 2024.

“Un Monte in cammino” è il titolo del dossier presentato al Ministero della Cultura che sarà il progetto da promuovere nel 2024, continua il tour della città di monte Sant’Angelo con due tappe importanti il Festival del Cinema di Venezia e Agrigento Capitale italiana della cultura.

“Il processo avviato con il percorso di candidatura a Capitale italiana continua in un dialogo e confronto costante con la comunità, con il territorio, con l’intera Puglia ma anche con le altre finaliste e con la vincitrice, Agrigento, per mettere in rete città e progetti. Un momento importante per definire al meglio anche il 2024 quando saremo Capitale culturale della Puglia” – dichiara Pierpaolo d’Arienzo, Sindaco di Monte Sant’Angelo. 

Dall’1 al 3 settembre, infatti, il Sindaco Pierpaolo d’Arienzo e la vicesindaco-assessora all’istruzione, cultura, turismo Rosa Palomba, saranno ad Agrigento, assieme alle altre 10 Città finaliste per l’evento “Verso Agrigento 2025 – Capitale Italiana della Cultura. Città e progetti in rete”, un importante momento di condivisione con gli altri comuni d’Italia di idee e progetti per la valorizzazione e la promozione dei territori.

Per la vicesindaco Rosa Palomba  “Agrigento e Venezia saranno due tappe importanti per la promozione della Città dei due Siti UNESCO e per la costruzione della Capitale della cultura di Puglia. Presenteremo anche nuovi materiali ed eventi promozionali”.

Il 4 settembre (ore 17, Casa degli Autori, Lido di Venezia), invece, Monte Sant’Angelo sarà alla Mostra Internazionale del Cinema di Venezia con Mad (Memorie Audiovisive della Daunia) e Apulia Film Commission per presentare l’edizione 2023 del Festival “Mònde – Festa del Cinema sui cammini”, in programma a Monte Sant’Angelo dal 5 all’8 ottobre e il progetto “Giornate degli autori extra in Puglia”.

Kronos Bar

ADV Fini autosalone