Agenzia Valerio

Si chiama “Pedalare, correre, nuotare per viaggiare” il nuovo progetto per la promozione della Puglia che sarà firmato sabato 27 novembre a Mattinata dai comuni dal Nord al Sud della Puglia.

Lo sport come strumento per unire turismo, crescita economica, passione per bici, corsa, nuoto e ogni disciplina sportiva: non è (solo) una dichiarazione di intenti, ma una proposta concreta di promozione del territorio in una strategia comune di valorizzazione delle porzioni più belle del territorio.

C’è Fasano, Alberobello, Andria, Bari, Bitonto, Castellana Grotte, Castellaneta, Ceglie Messapica, Conversano, Gallipoli, Ginosa, Giovinazzo, Laterza, Lecce, Locorotondo, Mattinata, Mola di Bari, Monopoli, Monteroni di Lecce, Monte S. Angelo, Noci, Polignano a Mare, Putignano, Rutigliano, Turi e Vieste.

Il protocollo sarà firmato ufficialmente dai  sindaci dei comuni coinvolti sabato 27 novembre a Mattinata che nel weekend sarà protagonista del grande ciclismo come quinta tappa del campionato italiano di ciclocross. L’appuntamento per la sottoscrizione è alle 11 e sarà presente l’assessore regionale allo Sport per tutti Raffaele Piemontese.

Obiettivo del protocollo è promuovere la realizzazione di manifestazioni sportive a livello nazionale e internazionale quali elementi coinvolgenti e trainanti di un turismo ciclistico e di turismo legato alle manifestazioni sportive delle Federazioni coinvolte che si protraggano per tutto l’anno in linea anche con le politiche strategiche del turismo della Regione Puglia. Saranno programmati raduni, meeting e stages di rappresentative nazionali e di squadre di alto livello agonistico con testimonial internazionali in strutture alberghiere convenzionate tramite la Regione Puglia, per promuovere vari territori attraverso adeguata comunicazione mediatica.

L’intento è potenziare una più stretta correlazione tra più territori per l’individuazione di percorsi atti al turismo ciclo-sportivo. I Comuni si impegnano inoltre ad attuare politiche di valorizzazione delle strutture turistico-ricettive, enogastronomico, artistico e culturale, con il supporto e la collaborazione della Regione Puglia, della Città Metropolitana di Bari e delle Province di Bat, Brindisi, Foggia, Lecce e Taranto, di Costa dei Trulli, dei SAC, delle Pro Loco e delle associazioni socio-culturali del territorio.

In foto il campionato italiano femminile di ciclismo con i sindaci coinvolti in quest’iniziativa. 

ADV Fini autosalone