Agenzia Valerio

“Carta d’identità importante per la comunità e per il suo futuro turistico”, il Piano è stato presentato ieri, mercoledì 18 maggio, nella splendida location dell’Hotel Baia delle Zagare guardando i meravigliosi Faraglioni di Mattinata.

Presentato il Piano Strategico del Turismo “condiviso” Mattinata 2025 con il Sindaco Michele Bisceglia e l’Assessore Paolo Valente il Vicepresidente della Regione Raffaele Piemontese, l’Assessore al turismo Gianfranco Lopane, il Direttore del Dipartimento turismo e cultura della Regione Aldo Patruno, il Direttore di Pugliapromozione Luca Scandale, il Presidente del Parco Nazionale del Gargano Pasquale Pazienza, Arduino Valerio Tribuzio di ADTM, Rossella Ciuffreda dell’Agenzia Scopro che ha curato e coordinato il Piano.

Tre le sezioni che compongono il Piano strategico del turismo di Mattinata: scenario (internazionale, nazionale, regionale e locale con tendenze, statistiche e proiezioni del turismo); report della co-progettazione effettuata con gli operatori e gli opinion leader durante la tre giorni a marzo con l’analisi Swot e l’individuazione dei prodotti; la terza parte, Mattinata2025, con le strategie da attuare nel breve-medio-lungo periodo e le azioni operative condivise tra pubblico e privato.

“Una giornata storica, importante, perché finalmente il nostro territorio può salutare questo momento di condivisione profonda, di approfondimento, di co-partecipazione che ha visto tutti assieme, operatori economici, operatori turistici, stakeholder, esperti del settore, con un lavoro importante fatto dall’Amministrazione che con umiltà si è messa a servizio delle esigenze del comparto e dell’intero territorio”, il commento del sindaco Michele Bisceglia. “Il Piano strategico è molto importante per la nostra destinazione e per la nostra comunità- aggiunge l’assessore Valente. È uno strumento condiviso, scritto a più mani, dove sia la visione e la missione dell’amministrazione è presente ma anche tutte le proposte e le esigenze di tutti gli operatori che hanno partecipato ai lavori”.

“Il Piano strategico di Mattinata è un piano operativo in cui troviamo non solo strategie di marketing territoriale da applicare sul breve-medio-lungo periodo, ma anche posizionamento, segmentazione e targeting, i prodotti turistici su cui puntare, un’attenta analisi per un piano di comunicazione fattibile da qui al 2025 ed una serie di azioni concordate tra amministrazione e operatori del settore che permetteranno a Mattinata finalmente di spiccare il volo”, ha detto Rossella Ciuffreda.

“I piani strategici vanno realizzati perché rappresentano la bussola che indica la traiettoria e la direzione verso la quale voler andare”, per il Presidente del Parco Pazienza. “Anche la Regione ha intrapreso un percorso che è assolutamente coerente e che punterà a rivedere il PST Puglia365 che oggi ha necessità di essere riletto alla luce degli eventi che stiamo vivendo. Sarà importante nei prossimi anni puntare sulla qualità che andrà a caratterizzare sempre più le destinazioni. Attorno al prodotto mare dobbiamo avere la forza di puntare sui prodotti turistici ampiamente descritti nel vostro Piano che ci permettono di destagionalizzare e internazionalizzare”- ha aggiunto Gianfranco Lopane, Assessore al turismo della Regione Puglia.

ADV Fini autosalone

ADV Fini autosalone