Agenzia Valerio

La notizia è stata divulgata nel pomeriggio di ieri dall’emittente televisiva Telenorba, numerosi i messaggi di solidarietà e di condanna.

Un atto vandalico e intimidatorio rivolto al dirigente del Consorzio di Bonifica del Gargano, Giovanni Russo (in foto). Il fatto è accaduto  nelle campagne tra San Giovanni Rotondo e San Marco in Lamis.  La notizia è stata resa nota nel pomeriggio di ieri dall’emittente televisiva Telenorba. (link servizio Tg)

Bruciata la masseria e tagliati sette alberi del dottore forestale. Recentemente Russo aveva denunciato l’utilizzo improprio di filo spinato in area Parco.

Numerosi i messaggi di solidarietà e di condanna. “Giovanni, sei una persona perbene, onesta, un gran lavoratore. Vai avanti a testa alta. Tutta la tua comunità ti è vicina, hai la nostra piena solidarietà”, ha scritto sui social il sindaco di San Giovanni Rotondo, Michele Crisetti.

Kronos Bar

ADV Fini autosalone