Agenzia Valerio

Questa mattina, sui social, il messaggio di ringraziamento e di rabbia dei titolari dello stabilimento balneare di Siponto dato alle fiamme la scorsa notte, “Qualche ritocco qua e là ci vorrà, ma riapriremo”.

“Mai avremmo voluto pubblicare questa foto”, parte così il messaggio a supporto della foto che restituisce la gravità del fatto accaduto, tutta la parte del Bar dello stabilimento balneare di Siponto è stato distrutto da un incendio probabilmente doloso.

“Grazie a tutti gli amici e clienti che ci hanno mostrato vicinanza. L’ultima spiaggia siete voi e non ci potranno impedire di riaprire. Qualche ritocco qua e là ci vorrà, ma riapriremo. Ringraziamo anche le forze dell’ordine , le forze politiche e quei rappresentanti delle istituzioni che hanno voluto darci solidarietà. A presto !”, conclude il messaggio social

ADV Fini autosalone

ADV Fini autosalone