Agenzia Valerio

La Regione parteciperà domani 21 marzo a Milano alla XXVIII giornata della memoria e dell’impegno in ricordo delle vittime innocenti delle mafie.

La Presidenza della Regione, insieme alla fondazione “Stefano Fumarulo” hanno dato la possibilità a volontari e scolaresche di raggiungere gratuitamente Milano per partecipare alla manifestazione, in collaborazione con Libera Puglia.

Il presidente della Regione Puglia, Michele Emiliano seguirà le iniziative tramite i canali social e le dirette video. La delegazione della Regione sarà guidata dall’assessora al Welfare, Rosa Barone e sarà presente anche il gonfalone della Regione.

I nomi delle vittime saranno letti uno ad uno, in piazza Duomo. Alla lettura dei nomi, seguirà il consueto intervento conclusivo del presidente di Libera, don Luigi Ciotti.

Libera Puglia ha potuto mettere a disposizione dei pullman gratuiti per raggiungere Milano, a beneficio di volontari dell’associazione, attivisti dell’antimafia sociale e rappresentanti delle scolaresche pugliesi, grazie al contributo della Fondazione “Stefano Fumarulo” della Regione Puglia e grazie al sostegno della Presidenza regionale.

La Fondazione ha scelto di fare una donazione con tale finalità a Libera Puglia, anche in memoria della storica vicinanza di Stefano Fumarulo all’associazione.

I pullman sono quattro e partiranno da Brindisi, Bari, Bitonto e Foggia la sera di oggi lunedì 20 marzo. Giungeranno a Milano nella prima mattinata del 21 per consentire la partecipazione al corteo e poi alla lettura dei nomi in Piazza Duomo.

Nel pomeriggio, i partecipanti pugliesi alla manifestazione si spargeranno per i vari luoghi del centro di Milano in cui si terranno i seminari di approfondimento sui temi legati alla Giornata della Memoria e dell’Impegno.

Kronos Bar

ADV Fini autosalone