Agenzia Valerio

Lunga 10 chilometri consentirà di pedalare costeggiando la riserva di Isola di Varano, congiungerà Capoiale e Foce Varano, lungo l’asse dell’Istmo di Isola Varano.

È stato approvato il progetto esecutivo per la realizzazione della ciclovia “Isola Varano”, finanziata per 2 milioni di euro dall’Ente Parco nazionale del Gargano attraverso l’aggiudicazione di fondi del Ministero per la Transizione Ecologica (MiTE) – oggi Ministero per l’Ambiente e la Sicurezza Energetica (MASE) – dedicati alla realizzazione di infrastrutture verdi.

L’utilizzo dei fondi, per visione progettuale dell’Ente parco nazionale del Gargano, è stato declinato alla realizzazione di una ciclovia nei comuni di Cagnano Varano e di Ischitella, utile a incentivare una mobilità lenta in quei territori, ma anche a supporto di uno sviluppo turistico locale sostenibile capace di favorire virtuosi processi socio-economici unitamente alla salvaguardia ambientale.

“L’aggiudicazione di queste risorse è un risultato importante, assolutamente non scontato, che è stato reso possibile grazie all’impegno profuso dal personale dell’Ente parco dedicato alla presentazione al ministero di una serie di proposte progettuali in linea con i suoi macro-obiettivi di policy e con la vision di sviluppo locale recentemente più volte rimarcata dalla governance dell’Ente stesso. Nello specifico, il progetto di ciclovia tra Cagnano e Ischitella declina l’uso di dette risorse in una ragionata pianificazione locale, ovvero perseguendo una strategia che vede l’Ente impegnato nella realizzazione di progetti strategici basati su un modello di sviluppo locale capace di coniugare – anche in una logica di offerta turistica integrata – la tutela dell’ambiente con l’accessibilità e la fruizione territoriale presupposti necessari alla valorizzazione dell’identità, delle peculiarità e dell’attrattività dei luoghi nella nostra area protetta”, ha commentato il Presidente del Parco Pasquale Pazienza.

ADV Fini autosalone

ADV Fini autosalone