Agenzia Valerio

La ripartizione delle somme coinvolgerà tutti gli ambiti territoriali, per l’assistenza domiciliare agli anziani over 65 sarà aperta una nuova finestra temporale per la presentazione delle domande da parte degli utenti.

Su proposta dell’assessorato al Welfare la Giunta regionale ha approvato la delibera con cui viene incrementata la dotazione finanziaria assegnata alla VII^ Annualità Operativa “ponte” 2022/2023 della Misura “Buoni servizio per l’accessibilità dei servizi a ciclo diurno e domiciliari per anziani e persone con disabilità” – Linea di Azione 9.7.b del POC Puglia 2014-2020 – Variazione al Bilancio di previsione 2022 e pluriennale 2022-2024.

“Oggi è una gran bella giornata per la Puglia – dichiara l’assessora al Welfare Rosa Barone- perché in questo modo abbiamo reperito complessivamente ulteriori 14 milioni di euro necessari a garantire il finanziamento dei buoni servizio per l’assistenza domiciliare degli anziani over 65 e la copertura dell’intera misura dei buoni disabili per il trimestre aprile-giugno”.

Per l’assistenza domiciliare agli anziani over 65 sarà aperta una nuova finestra temporale per la presentazione delle domande da parte degli utenti. La ripartizione delle somme coinvolgerà tutti gli ambiti territoriali consentendo, in presenza di risorse eccedenti, il finanziamento anche delle altre tipologie di sevizio previste dall’avviso.

ADV Fini autosalone