Agenzia Valerio

Tre anteprime, si parte il 30 luglio alla Stazione Ferroviaria di Rodi Garganico, in collaborazione con Ferrovie del Gargano ci saranno i Musici e Cantatori di Carpino.

Quest’anno il Carpino In Folk si arricchisce di tre anteprime:30 Luglio– FERMATA FOLK – alla Stazione Ferroviaria di Rodi Garganico, in collaborazione con Ferrovie del Gargano ci saranno i Musici e Cantatori di Carpino con il concerto “Musiche e tradizioni del sud Italia” accompagnati dalla degustazione di prodotti tipici con le aziende agricole di Carpino.L’idea è quella di utilizzare il servizio delle Ferrovie del Gargano per raggiungere i nostri territori, colmi di tradizioni, di musica popolare e delle sue contaminazioni. Un viaggio che segna l’arrivo, poggiare le valigie e godersi lo spettacolo che la nostra terra offre. 31 Luglio a Carpino, paese del Festival, al Parco “Robert Baden Powell” – zona 167, il concerto di Rosa Paeda con Mimmo Superbass. 1 Agosto a Peschici, la perla del Gargano, in collaborazione con il Comune di Peschici, ci sarà il concertodei Tarant Folk, gruppo musicale di giovani carpinesi e a seguire l’esibizione dei Sud Folkdi Monte Sant’Angelo.

“Un Festival, che si svolgerà con lo stesso impegno e soprattutto con la stessa qualità che ha sempre distinto questo tenace ed indistruttibile evento che nasce dalla capa tosta elemento distintivo degli abitanti delle Terre Garganiche. Le sfide future saranno quelle di coinvolgere i territori del Gargano attraverso un processo di connessione tra gli intenti che solo l’arte può dare, la capacità di far dialogare la tradizione e l’innovazione,  attraverso un modello di sviluppo creativo mettendo in primo piano il ricco patrimonio culturale”. Spiegano gli organizzatori dell’evento.

Autore

Kronos Bar

ADV Fini autosalone