Agenzia Valerio

Sarà il card. Luis Antonio Gokim Tagle, prefetto della Congregazione per l’Evangelizzazione dei popoli, a presiedere la solenne Concelebrazione eucaristica per il ventennale della canonizzazione di san Pio da Pietrelcina.

Sarà Luis Antonio Gokim Tagle, il prossimo 16 giugno, alle ore 11,30, nella nuova chiesa intitolata al Santo, costruita a San Giovanni Rotondo su progetto dell’architetto Renzo Piano a presiedere la solenne Concelebrazione eucaristica per il ventennale della canonizzazione di san Pio.

Con gesto simbolico, le autorità civili rappresentanti delle Amministrazioni comunali e delle Regioni Puglia, Campania e Molise e le autorità militari si raduneranno alle ore 11,00 sul sagrato del santuario di Santa Maria delle Grazie e, accompagnati dalla banda musicale di San Giovanni Rotondo, raggiungeranno insieme, in corteo, la chiesa di San Pio per partecipare alla Messa.

Nel pomeriggio dello stesso giorno, alle ore 16, presso l’auditorium “Maria Pyle”, al piano terra del medesimo complesso architettonico, si svolgerà un incontro dei sindaci dei Comuni nei quali Padre Pio, nel corso della sua esistenza terrena, ha dimorato o ha vissuto esperienze significative. Accompagnati dai guardiani dei rispettivi Conventi, i rappresentanti delle Amministrazioni civiche si confronteranno per condividere nuove modalità di integrazione organizzativa, al fine di assicurare la gestione in sicurezza dei percorsi e favorire le diverse forme di promozione e valorizzazione dei cammini storici o dei pellegrinaggi, lungo la via che ha portato l’umile Frate di Pietrelcina a raggiungere la santità e a divenire uno degli intercessori più invocati. Infine, alle ore 20, sull’ampia spianata denominata “chiesa a cielo aperto”, si svolgerà una serata evento con le esibizioni canore di Pierdavide Caronei Jalisse Graziano Galatone e con la partecipazione dell’attore Sebastiano Somma, che leggerà alcuni stralci tratti dagli scritti di Padre Pio.

Il prossimo 16 giugno, il card. Tagle tornerà per la quarta volta a San Giovanni Rotondo, dove è giunto per visitare i luoghi di Padre Pio il 2 marzo 2013, prima di partecipare al Conclave in cui è stato eletto Papa Francesco. Qualche mese dopo, il 22 settembre dello stesso anno, accettando l’invito del rettore del Santuario, fr. Francesco Dileo, ha presieduto la solenne Messa domenicale del mattino, nel giorno della vigilia della festa liturgica di san Pio da Pietrelcina, sulla chiesa all’aperto del complesso architettonico disegnato da Piano. Infine, ha voluto guidare un pellegrinaggio dei dipendenti del Collegio Filippino di Roma a metà agosto del 2020 e, nella circostanza, ha celebrato l’ultima Eucaristia del mattino della solennità dell’Assunzione di Maria al Cielo.

fonte: Teleradiopadrepio.it

ADV Fini autosalone

ADV Fini autosalone