Agenzia Valerio

L’equipaggio veneto-emiliano su Citroen C3 WRC ha tolto lo scettro della gara CRZ al beniamino locale Bergantino, al volante di una Skoda Fabia R5. Sul podio, exploit di Pietro Azzarone con nuova vettura Polo.

All’arrivo del 3° Rally Costa del Gargano, al porto turistico di Manfredonia, per la seconda tappa della Coppa Rally di Zona 8 ACISPORT, gli applausi del numeroso pubblico hanno accolto i protagonisti di un’edizione che ha regalato spettacolo, agonismo e scenografie mozzafiato. Al termine di una lotta impari sulla carta e invece avvincente fino all’ultima Prova Speciale, il veneto Stefano Zambon e l’emiliano Gabriele Romei al volante della potente e carismatica Citroen C3 WRC hanno espugnato i percorsi pugliesi con il tempo di 45’12.9 impiegato per percorrere i 72,02 km delle 10 Prove Speciali in programma, battendo il beniamino locale Giuseppe Bergantino vincitore delle prime due edizioni che ha espresso al massimo potenziale possibile la Skoda Fabia R5 Rally 2 coadiuvato alle note da Mirko Di Vincenzo e che ha chiuso con un ritardo complessivo di 11’6. “E’ stata una vittoria tirata e nonostante la superiorità tecnica della mia vettura rispetto a quella di Bergantino – ha dichiarato il driver della scuderia Easi- sin dal vantaggio iniziale ho capito di dover combattere per amministrare e riuscire a vincere quella che poi si è effettivamente rivelata una resistenza eccezionale. Complimenti agli avversari” . “Ero ben consapevole di non poter competere alla pari con una WRC – ha commentato il portacolori della New Jolly Motors- quindi sono comunque soddisfatto di aver reso il massimo possibile sulle mie strade”.

“E’ stata una gara bella e memorabile- ha aggiunto Zambon- straordinario ed emozionante il passaggio nella suggestiva Monte Sant’Angelo accolti da un pubblico numerosissimo e caloroso. Complimenti a Gargano e Tecno Motor Racing Team per la perfetta organizzazione. Porterò questa esperienza nella mia terra e mi farò promotore di un gemellaggio sportivo e di nuove idee per il prossimo anno. Questa gara merita un ulteriore salto di titolarità”.

La corsa, alla sua terza edizione neopromossa nella Coppa Rally di Zona 8 ACISPORT, è stata realizzata con i patrocini di Regione Puglia, Dipartimento Sport e Salute, ACI e Provincia di Foggia, Parco del Gargano e dei Comuni di Manfredonia, Mattinata e Monte Sant’Angelo, interessati al passaggio delle vetture.

Kronos Bar

ADV Fini autosalone