Agenzia Valerio

La Puglia detiene ad oggi 24 presìdi Slow Food, con disciplinari precisi che puntano a qualificare le fasi di produzione di ogni singola filiera.

Giovedì 15 dicembre 2022 alle ore 10.00 è in programma, nella sala conferenze del Dipartimento Agricoltura della Regione Puglia, l’incontro è dedicato ai risultati del primo step del progetto “Presidiamo la Puglia”, destinato alla valorizzazione territoriale di cinque nuovi presìdi Slow Food quali il Pane di Monte Sant’Angelo, la Focaccia a libro di Sammichele di Bari, il Colombino di Manduria, il Confetto Riccio di Francavilla Fontana e la Capra Jonica.

I dati, i prodotti e i produttori, nonché le attività di promozione realizzate nell’ambito del progetto, saranno presentati dall’assessore all’Agricoltura della Regione Puglia, Donato Pentassuglia, e dal referente regionale di Slow Food, Marcello Longo.

La Puglia detiene ad oggi 24 presìdi Slow Food, con disciplinari precisi che puntano a qualificare le fasi di produzione di ogni singola filiera e che concorrono a riportare all’attenzione dei consumatori prodotti della tradizione pugliese ad alto valore identitario e a rischio estinzione.

Il progetto “Presidiamo la Puglia” rientra nelle attività del programma di promozione dei prodotti agroalimentari pugliesi di qualità ed educazione alimentare, promosso dalla Sezione Coordinamento Servizi Territoriali del Dipartimento Agricoltura.

ADV Fini autosalone

ADV Fini autosalone