Agenzia Valerio

Non è il primo ritrovamento degli ispettori guidati dal Comandante Marasco di Manfredonia, sul posto si sono recate le forze dell’ordine e l’ACI per la rimozione dei veicoli abbandonati. 

Gli Ispettori Ambientali Territoriali Civilis di Manfredonia del Comandante Giuseppe Marasco, nella giornata di ieri, domenica 9 ottobre,  hanno scoperto una dozzina di auto nuove rubate e cannibalizzate del motore, delle ruote e degli sportelli (foto).

“Quattro auto ritrovate sono state  incendiate altre per fortuna a madre natura all’ambiente non sono state incendiate”- dichiara il comandante Marasco, che ha subito allertato le forze dell’ordine. Il fatto è accaduto nel territorio di Manfredonia ai confini con Cerignola.

Le forze dell’ordine si sono immediatamente recati sul posto, la Polizia Locale di Manfredonia e il radiomobile dei Carabinieri su richiesta del commissario capo Vincenzo d’Anzeris e successivamente con la rimozione dei veicoli da parte dell’ACI Rinaldi di Manfredonia deposito giudiziario per i dovuti adempimenti di legge.

Kronos Bar

ADV Fini autosalone