Agenzia Valerio

Grande partecipazione e importanti spunti di riflessione nella due giorni in Piazza del Popolo. Musica e promozione ingredienti indispensabili per la costruzione di reti.

Bilancio positivo a Manfredonia per la “Festa del Volontariato” del CSV Foggia, organizzata in Piazza del Popolo, con il patrocinio e la collaborazione del Comune di Manfredonia.

La prima giornata ha preso il via con il seminario tecnico tenutosi a Palazzo dei Celestini e dedicato al RUNTS, il Registro Unico Nazionale del Terzo Settore. L’esperto e consulente del CSV Foggia Luigi Patella ha fornito indicazioni e suggerimenti a tutti gli Enti del Terzo Settore partecipanti.

All’incontro sono intervenuti il Presidente del CSV Foggia, Pasquale Marchese, il sindaco di Manfredonia, Gianni Rotice e l’Assessore al Welfare, Grazia Pennella. Dal dibattito iniziale è scaturita l’idea di realizzare una consulta delle associazioni della Città di Manfredonia per meglio coordinare le attività sociali del Terzo Settore del territorio. A seguire, sono stati inaugurati gli stand presenti in Piazza del Popolo, animati da 14 associazioni: ANC – Sez. Manfredonia, LIPU, Note a Margine, Pop Officine Popolari, Pro Loco di Manfredonia, Centro Diurno “Alda Merini” – Ass. Psychè, UGR 27 Monte Sant’Angelo, SS. Redentore, UISP Comitato di Foggia-Manfredonia, Mattinata Soccorso, PASER “F. Imhoff”, Amici del Volontariato, Ass. San Michele, AVIS e CSV Foggia.

Nel pomeriggio, grande partecipazione per i focus tematici di approfondimento organizzati nel cuore di Piazza del Popolo: il primo, a cura della UISP sul “Volontariato nell’ambito del Terzo Settore”; il secondo, curato dalla LIPUsu “Idee, percorsi e azioni per l’ambiente”. Successo anche per il concerto serale della “Sistemus Big Band”, organizzato con la collaborazione dell’Ass. SS. Redentore, impegnata nella rivisitazione di brani classici, celebri e colonne sonore, con il coordinamento del maestro Salvatore Coppolecchia.

Domenica gli stand hanno riaperto in mattinata per presentarsi ai numerosi cittadini impegnati in una piacevole passeggiata in centro. Nel pomeriggio, altri appuntamenti di approfondimento: il primo a cura del Centro Diurno Alda Merini- Ass. Psychè intitolato “La comunità inclusiva che guarisce”; il secondo tenuto dalle associazioni Manfredonia Corre e PASER dal titolo “Manfredonia Cardioprotetta”,con la presentazione del progetto che prevede la diffusione di defibrillatori semiautomatici sul territorio cittadino. In serata, animazione per bambini con il teatrino delle marionette e le bolle di sapone di Gheghè.

“Siamo soddisfatti – sottolinea il presidente del CSV Foggia, Pasquale Marchese – per la grande partecipazione di pubblico in entrambe le giornate. Il bilancio di questa prima edizione manfredoniana della ‘Festa del Volontariato’ del CSV Foggia è più che positivo. Musica, riflessione e promozione sono ingredienti indispensabili per la costruzione di reti. E proprio la nascita di una consulta delle associazioni di Manfredonia è uno degli obiettivi emersi durante la manifestazione. Il CSV Foggia sosterrà questa iniziativa in tutte le fasi”.

ADV Fini autosalone