Agenzia Valerio

I due si sono resi protagonisti di una di una rissa avvenuta all’interno di un locale a Ischitella, che ha visto coinvolto anche un altro avventore di tale esercizio.

Nell’ambito dell’operazione Ferragosto Sicuro, che ha visto i carabinieri impegnati in serrati controlli volti al contrasto degli episodi di violenza lungo le aree costiere della provincia di Foggia, i militari della Compagnia di Vico del Gargano hanno notificato due Daspo a due soggetti, padre e figlio.

I due si sono resi protagonisti di una di una rissa avvenuta all’interno di un locale a Ischitella, che ha visto coinvolto anche un altro avventore di tale esercizio. Attraverso il provvedimento emesso dal Questore di Foggia e le relative prerogative di Autorità Provinciale di Pubblica Sicurezza è stato vietato ai due congiunti l’accesso ai bar, agli esercizi pubblici e ai locali di pubblico intrattenimento siti in centro a Ischitella, per la durata di un anno, pena l’arresto da sei mesi a due anni e la multa da 8.000 a 20.000 euro.

ADV Fini autosalone