Agenzia Valerio

Arrivano oggi due riconoscimenti per la comunicazione in sanità nella Regione Puglia, il premio per l’Innovazione Digitale in Sanità 202 è organizzato dall’osservatorio per la sanità digitale del Politecnico di Milano.

Nel corso del Forum PA 2024, rassegna che si chiude oggi a Roma e che si occupa dei processi innovativi nella pubblica amministrazione, la Regione Puglia è stata premiata per il progetto Sm@rtScreening, una piattaforma digitale multicanale che agevola la conoscenza e l’accesso agli screening oncologici, grazie a comunicazioni digitali, accessibili e disponibili H24, come telefonate automatiche, sms, email, chatbot e voicebot. Il progetto si è aggiudicato il riconoscimento speciale Intelligenza artificiale nell’ambito del Premio “Pa a colori”, promosso da Fpa, società del Gruppo DIGITAL360, e da un’ampia rete di partner. Il premio è stato ritirato dal dirigente del servizio Promozione della Salute, del Dipartimento della Salute della Regione Puglia.

Nell’ambito del premio per l’Innovazione Digitale in Sanità 2024, organizzato dall’osservatorio per la sanità digitale del Politecnico di Milano, la Regione Puglia ha invece ricevuto una menzione per il progetto “Cartella clinica elettronica”. Il Progetto Cartella Clinica Elettronica della Regione Puglia è stato selezionato come uno dei migliori progetti innovativi in sanità digitale. La completezza della soluzione e la sua estensione su tutto il territorio regionale sono stati valorizzati dalla giuria. La CCE della Regione Puglia è l’unico esempio di cartella clinica uguale su tutto il territorio regionale, coinvolgendo tutti i presidi ospedalieri e gli ambulatori sul territorio. Inoltre è dotata di una serie di funzionalità che la rendono completa e autosufficiente.

Il premio è stato ritirato dalla Dirigente del servizio sistemi informativi e tecnologie, del Dipartimento salute della Regione Puglia.

Kronos Bar

ADV Fini autosalone