Agenzia Valerio

“Protezione, assistenza, diritti alla popolazione di tutta l’Ucraina, senza distinzione di lingua e cultura. Siamo con la società civile, con gli uomini e le donne ucraini e russi che si oppongono alla guerra”.

“Condanniamo l’aggressione e la guerra scatenata dalla Russia in Ucraina. Vogliamo il “cessate il fuoco”, chiediamo il ritiro delle truppe e la messa al bando dei mercenari. Ci vuole l’azione dell’ONU: disarmo, invio dei Caschi Blu e neutralità, per fermare la catastrofe umanitaria ed economica”.

A Foggia, sabato 12 marzo, in Piazza Cavour, alle ore  17.30 è stato organizzata una manifestazione provinciale per la pace, che si concluderà con interventi e riflessioni in Piazza C. Battisti.

“Un flash mob in cui il corteo, o parte di esso, procede verso piazza Cesare Battisti camminando a ritroso. È una metafora visiva: chiede alle parti in conflitto la matura consapevolezza, quella che insegniamo ai bambini sin da piccoli, che non si può avere tutto, che entrambi i contendenti devono accettare di arretrare su qualcosa”.

ADV Fini autosalone