Agenzia Valerio

La Sacra Rappresentazione si svolgerà nel pieno rispetto di tutte le precauzioni anticovid per fare in modo che questi momenti possano essere vissuti dai fedeli in piena sicurezza.

La comunità parrocchiale San Cirillo d’Alessandria-San Nicola di Mira di Carpino, la Pro Loco di Carpino con il patrocinio del Comune, presentano la IX Rievocazione Storica della Passione di Cristo.

Quest’anno la Sacra Rappresentazione sarà dedicata interamente a Franco Di Gregorio, già socio della Pro Loco di Carpino e attore nelle precedenti edizioni, scomparso lo scorso 4 giugno. “Di lui conserviamo immutato il ricordo di un Uomo che ha dato tanto per il nostro paese, in modo particolare per la nostra associazione. Sempre in prima linea: i nostri progetti lo hanno visto sempre fortemente impegnato. Un impegno profuso da sempre con grande umiltà e passione. A noi piacerà ricordarlo così: con il sorriso e con lo scherzo sempre pronto.” – con queste semplici e umili parole lo ricorda, commosso, il Presidente della Pro Loco, Michele Simone.

Il ritorno della via crucis vivente, giunta alla nona edizione, fortemente voluto dai parrocchiani di Carpino è ora possibile. La Sacra Rappresentazione si svolgerà nel pieno rispetto di tutte le precauzioni anticovid per fare in modo che questi momenti possano essere vissuti dai fedeli in piena sicurezza. E, in ogni caso, sarà un momento da vivere in piena intimità, con la consapevolezza di fornire un’occasione di riflessione spirituale profonda in un periodo, segnato, purtroppo, dai venti di guerra, in cui è necessario comprendere quale sarà il destino futuro dell’umanità. La manifestazione si svolgerà a Carpino, martedì 12 aprile 2022, alle ore 17.00.

ADV Fini autosalone

ADV Fini autosalone