Agenzia Valerio

Parte da Accadia la seconda edizione di Borgo Divino 2024. Ecco il Programma e i vincitori del Premio “Rione Fossi” 2024. Poi tappe a Rignano Garganico, San Marco in Lamis e San Giovanni Rotondo.

Accadia si prepara ad ospitare la seconda edizione di Borgo Divino 2024, un evento straordinario che celebra le eccellenze locali nei campi della cultura, dell’arte, della scienza e molto altro. Organizzato dalla Pubblica Amministrazione in collaborazione con numerosi enti pubblici e privati, l’iniziativa avrà luogo nel suggestivo Rione Fossi il 27 luglio 2024.

Eventi e Premiazioni. La giornata sarà aperta dalla presentazione del volume di Andrea Ruscitto dedicato agli eccidi in Capitanata, seguita da un momento inaugurale che darà il via al Festival della Memoria “Borgo Divino 2024”.

L’evento si sposterà poi nel Gargano con tappe a Rignano Garganico (17 agosto 2024), San Marco in Lamis (19 agosto 2024) e San Giovanni Rotondo (1 settembre 2024).

I Vincitori del Premio “Rione Fossi”. Il Premio “Rione Fossi” sarà conferito a diversi accadiesi che si sono distinti nelle loro rispettive aree: Medicina: Prof. Salvatore Pece, per il suo lavoro nell’Oncologia presso l’Università Statale di Milano e l’IEO. Cultura: Prof.ssa Emilia De Rosa, psichiatra e psicoterapeuta psicoanalitica dell’infanzia, dell’adolescenza e della coppia, autrice di “Racconti dei Monti Dauni-Irpini”. Arte e Spettacolo: Maria e Felice Limosani, per il loro contributo nell’arte e nell’interpretazione teatrale. Imprenditoria: Antonio Petrella, leader nell’ambito del risparmio casa. Giannino Picariello pasticcere e imprenditore, proprietario dello storico bar che ha unito il paese dal 1935 1998; Archeologia: Prof. Francesco Paolo Maulucci, per il suo lavoro nel campo dell’archeologia. Influencer: Antonio Di Giorgio, fotografo e creatore digitale con una forte presenza online. Artigiani: Mastro Michele Narduccio Basilico, per le sue creazioni artigianali in legno. Alla memoria: Prof. Mario Metta (cultura) fondatore dell’ASL FG/3 e del Distretto Scolastico n°33 di Candela e nella Proloco. Per meriti scolastici: Antonella Paciello, Alessandro Marinaccio, Nicole Pierro, Michele Pollastrone, Benedetta Perrone, Annalisa Morese, Claudia Nigro.

Il Borgo Divino 2024 non è solo un’occasione per celebrare le eccellenze locali, ma anche per degustare le produzioni tipiche del territorio e godersi concerti e spettacoli serali. Accadia si prepara a ospitare un evento che non solo promuove la cultura e l’arte, ma rafforza anche il legame tra la comunità e le sue tradizioni.

Per ulteriori informazioni sull’evento e per partecipare, visita il sito ufficiale di Borgo Divino 2024 all’indirizzo borgodivino.org.

Kronos Bar

ADV Fini autosalone