Agenzia Valerio

Sarà ancora la cooperativa “Cantieri di innovazione sociale” che gestirà il polo culturale, dovrebbe esserci un nuovo bando, se non ci saranno nuove proroghe.

Proroga per 90 giorni del servizio di gestione della Biblioteca Comunale “Michele Lecce” affidato alla Soc. coop “Cantieri di innovazione sociale” di San Giovanni Rotondo, per quindici ore settimanali. “Al fine di garantire la continuità del servizio nelle more dell’espletamento di una nuova procedura di gara”, si legge nella determina dirigenziale. La proroga è partita dal 7 gennaio 2022 ed è, dunque, valida per tre mesi.

La scelta dell’amministrazione comunale, dopo il pensionamento dei dipendenti comunali che per anni hanno lavorato nella biblioteca di viale Cappuccini, è stata quella di affidarsi ad un bando di co-gestione, aggiudicato dalla cooperativa, bando che prevedeva il servizio di gestione per un anno (scadenza 31 dicembre 2021).

La biblioteca ha riaperto al pubblico il 28 gennaio 2021, “L’obiettivo condiviso è quello di rendere la Biblioteca un polo culturale partecipato, dinamico, trasversale e innovativo”, queste le parole del Sindaco Michele Crisetti e dell’assessore Antonio Cafaro nel commentare la riapertura.

Se non ci saranno altre proroghe l’amministrazione comunale dovrà, entro tre mesi, provvedere al nuovo bando di gestione.

ADV Fini autosalone

ADV Fini autosalone