Agenzia Valerio

L’Azienda Anas S.p.A. ha avviato un dibattito pubblico inerente la SS 693 Strada Scorrimento Veloce del Gargano – SS 89 “Garganica” – Collegamento Vico del Gargano – Mattinata.

Si tratta del primo dibattito pubblico in Italia, insieme  ai lavori di realizzazione di una variante alla SS 16 del tratto compreso tra Bari-Mungivacca e Mola di Bari, i due dibattiti pubblici riguardano entrambi due progetti di opere ricadenti nel territorio della Regione Puglia.

Per quanto riguarda il progetto sul tratto di Strada Statale n.693 e S.S. 89 l’obiettivo dell’intervento, di cui si discute da molto tempo, è migliorare l’accessibilità al sistema insediativo della costa garganica attraverso il completamento del sistema infrastrutturale di connessione della SS 89 con l’Autostrada A14.

Entrambi gli interventi, sia in ragione della lunghezza del tracciato che in ragione del valore dell’investimento, ricadono, secondo i parametri indicati nell’allegato 1 al Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri n. 76/2018, nell’ambito di applicazione dell’istituto del dibattito pubblico.

Il dibattito pubblico è un percorso di informazione, discussione e confronto pubblico su un’opera di interesse strategico, che permette al proponente di far emergere le osservazioni critiche e le proposte sul progetto da parte di una pluralità di attori, anche singoli cittadini. Il suo compito è quello di ascoltare tutti gli argomenti con i pubblici interessati, senza pervenire alla decisione sulla soluzione definitiva in merito alla realizzazione o meno dell’opera, alla sua localizzazione o alle sue caratteristiche, che resta in capo alle autorità competenti.

ADV Fini autosalone