Agenzia Valerio

Il Concorso Giordano offre da sempre molte opportunità di visibilità e la possibilità di esprimere il proprio talento, quindici talenti, selezionati da Irene Grandi si esibiranno sul palco dal vivo.

L’evento avrà luogo domenica 28 agosto, alle 21.00, in Piazza Maestri d’Ascia e rientra nel cartellone degli eventi organizzati dal Comitato Festa Patronale in onore di Maria Santissima di Siponto e Sant’Andrea in collaborazione con il Comune di Manfredonia.

Si tratta della quinta edizione della kermesse canora che ospita i vincitori del Talent Voice, la sezione canto moderno del prestigioso contest foggiano giunto alla quattordicesima edizione. Il concerto è organizzato dall’Associazione musicale “Suoni del Sud” in collaborazione con il Comune di Manfredonia, il Teatro Pubblico Pugliese e il Banco BPM quale Main Partner.

I quindici talenti selezionati il 5 maggio scorso da Irene Grandi, affiancata da Lorenzo Ciuffreda, direttore artistico del Concorso Giordano, e dal presidente Gianni Cuciniello, si esibiranno sul palco dal vivo in un percorso musicale che abbraccerà oltre cinquant’anni della migliore musica leggera italiana, dal 1965 al 2020, celebrando alcuni dei più grandi artisti.

Ad aprire la serata, presentata anche quest’anno dal cantattore Cristian Levantaci, sarà Lucia Ruggieri con il brano dei Pooh “La casa del sole”, seguita da Antonella Brandonisio, Asia Bavaro, Luigi Quitadamo, Alfonso Filippone, Giorgia Ferrandino, Sophia Renna, Francesco Paolo Mucelli, Michele Mundo, Isabel Bavaro, quindi dal duo composto da  Savina Faramondi e Giulia Simonetti, poi da Ilaria Rita Saltarelli, Annalaura Marseglia, dal duo formato da Simona Di Molfetta e Letizia Fornelli, e infine da Francy Colonna che interpreterà “Finalmente io”, singolo di Irene Grandi in gara a Sanremo nel 2020. Le voci saranno accompagnate dalla Band “Suoni del Sud”.

“Ringraziamo il sindaco Gianni Rotice, l’Amministrazione comunale e il Comitato Festa Patronale per aver voluto che il concerto dei vincitori del Talent Voice 2022 avesse luogo a Manfredonia. È chiaro che  la realizzazione di un concorso musicale così articolato e complesso come il nostro ha bisogno del   sostegno delle istituzioni pubbliche e private. Tanto più, nel clima di incertezza che ha caratterizzato e condizionato la nostra attività in questi ultimi anni, con coraggio e slancio il Comune di Manfredonia e il Teatro Pubblico Pugliese, nella persona del suo presidente Giuseppe D’Urso, hanno voluto sostenere questo grande progetto. Ed in questo senso il sindaco Rotice, mantenendo la promessa che aveva lanciato dal palco del Teatro Fuoco a maggio scorso, nella serata finale del contest, ci è stato vicino e di grandissimo aiuto”, dichiarano i maestri Cuciniello e Ciuffreda.

Il concerto è a ingresso libero con posti disponibili fino a esaurimento.

ADV Fini autosalone